Effetto Brina sulle piante

Home / Natura / Effetto Brina sulle piante
Effetto Brina sulle piante

La brina da irraggiamento è la più comune in Italia e si forma soprattutto su superfici che tendono a disperdere calore: è frequente soprattutto durante le notti invernali con cielo sereno e calma di vento, condizioni che favoriscono la dispersione del calore. Si forma per il brinamento del vapore acqueo su una superficie fredda (suolo, oggetti, tetti): quindi occorre che il punto di rugiada sia maggiore della temperatura superficiale, ma inferiore a 0 °C

Pianta Brina

PH Cioletti Claudio di Ph Cioletti Claudio è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Based on a work at www.mydigitalphotos.it.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso www.mydigitalphotos.it. Riproduzione vietata anche parziale senza logo o citazione autore dello scatto,pena la richiesta dei diritti d’autore fissati ad €500,00 per ogni pubblicazione non autorizzata

Pianta Brina

PH Cioletti Claudio di Ph Cioletti Claudio è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Based on a work at www.mydigitalphotos.it.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso www.mydigitalphotos.it. Riproduzione vietata anche parziale senza logo o citazione autore dello scatto,pena la richiesta dei diritti d’autore fissati ad €500,00 per ogni pubblicazione non autorizzata